giovedì 30 ottobre 2014

CORRO COL CANE

CORRERE COL CANE... CORRO COL MIO AMATO CANE :)

Quando un anno esatto fa il mio adorato canelupo/pastorello HENRY entrò in casa mia, lo portavo a correre assieme a me per ben 3 volte al giorno e sempre col guinzaglio, in realtà correvo solo per lui, per farlo stare bene, però poi crollavo.. e alla fine quella non era vita, era una sofferenza, in realtà a ben pensarci correvo anche per assicurarmi che poi, a causa della stanchezza, non facesse casini in casa :P (ma in casa è sempre stato calmissimo, a parte quando rientro che fa balzi di 2 metri ahah)

Allora, consapevole di affaticarmi troppo, anche perché i cani hanno un modo di correre diverso dal nostro.. partono subito a razzo!!!, e conscio di non fare alla fine il suo bene perché un cane ha anche bisogno di altre cose (altri giochi, oltreché di riposarsi o camminare piano per annusare e socializzare), ho iniziato semplicemente a camminare, portandolo al mattino in un parco e al pomeriggio in un altro, facendolo divertire con palline, bastoncini, frisbee, o semplicemente facendogli fare i suoi adorati sprint in cerchio o facendolo riposare e conoscere altri cani :)
Ora che però sto ritornando a correre, perché per me è una cosa innata muovere velocemente le gambe!, ho deciso di tornare a correre con lui, e ora, dopo un anno di fantastica convivenza, sono sicuro che sapremo gestire al meglio la corsa.

Già nelle scorse settimane e negli scorsi mesi, a partire da gennaio, l'ho portato a correre in collina con me, prima col guinzaglio e poi senza, e lui s'é dimostrato sempre più bravo, infatti si cura sempre di dove io sia, riconosce tutti i bivi e non si cura delle altre persone e alla fine poco degli altri cani (non cerca risse). Non lo porto invece nei sentieri continuativamente ripidi e sassosi, perché nel primo caso non lo vedrei essendo lui una freccia, nel secondo caso rischierebbe di farsi male alle zampe.

Stamattina ho fatto la mia seconda breve uscita su asfalto in pianura e correndo assieme mi sono dimenticato del freddo e con lui vicino mi sentivo più forte e sentivo inoltre che questa mia corsa aveva uno scopo, quello di farlo sentire vivo con lui che sicuramente pensava la stessa cosa.. "Dai Dani corri con me, divertiti con me!!", e vederlo poi ogni tanto sprintare per correre nell'erba è qualcosa di fantastico, mi fa meravigliare sempre riempiendomi di gioia, anche se non è la prima volta!

Ho la fortuna di avere un cane molto legato a me che col passare del tempo è diventato sempre più gentile col prossimo, anche perché gli sono passate tutte le sue varie ed incredibili paure, per cui posso sguinzagliarlo senza problemi.. pensate che ora addirittura va dalle persone per farsi accarezzare, e sto parlando di totali sconosciuti! Ovviamente, se il vostro cane è da poco con voi, ha paura ed ha un carattere difficile, tenetelo sempre al guinzaglio per almeno 3 mesi, fate giochi di autostima, fate giochi dove gli fate capire che siete voi il capo, fatelo affezionare a voi con cibo e carezze e appunto giochi, dopodiché fate delle brevi prove in spazi protetti.. e poi dopo qualche altro mese potrete anche voi correre liberamente assieme in tutta sicurezza!!

Quando corri, specialmente col tuo amato cane, capisci ciò che conta nella vita e ciò di cui hai bisogno.. hai bisogno di qualcuno che ti ami per quello che sei, hai bisogni di spazi da ammirare la cui bellezza vuoi condividerla con chi merita di entrare in una dimensione particolare assieme a te, hai bisogno di poche cose essenziali... bevande, cibo, vestiario, compagnia e ogni elemento atmosferico, che sia sole o che sia pioggia non importa, tutte le condizioni climatiche non fanno altro che metterci alla prova e donarci nuove sensazioni, portandoci fuori da un mondo dove la gente deve costantemente ripararsi e dal sole e dalla pioggia e dalla neve e dal vento, ufff noioooosi!!!

Non voglio vivere per mostrarmi con l'auto nuova, per acquistare una casa al mare/montagna, per andare a cena fuori, per avere un guardaroba infinito, voglio vivere per sentirmi vivo da solo, col mio amici a 2 e 4 zampe e basta!

Tutti quanti dovrebbero poter vivere in questa maniera.. lavorare poche ore, iniziando e finendo quando si vuole, per godersi le prime o ultime ore di luce solare, e non per forza le ore scelte da altri, dall'alto, come schiavi!

Nessun commento:

Posta un commento